kptny

Tecnologia di riduzione delle dimensioni - Intervista: "La digitalizzazione crea elevata trasparenza"

hlj

Burkhard Vogel, amministratore delegato di Getecha, sull'Industria 4.0 nella tecnologia di granulazione In molti settori dell'industria di trasformazione delle materie plastiche, l'integrazione della tecnologia di granulazione relativa alla produzione nelle linee di stampaggio a iniezione, estrusione, soffiaggio e termoformatura sta avanzando rapidamente. Il produttore di granulatori Getecha ha risposto a questa tendenza in una fase iniziale e ora equipaggia la tramoggia e i granulatori di alimentazione della sua serie "RotoSchneider" con numerose funzionalità intelligenti secondo i criteri dell'Industria 4.0. L'amministratore delegato Burkhard Vogel spiega in un'intervista cosa è importante.

Signor Vogel, quanto è importante dotare i granulatori Getecha di funzioni Industry 4.0 attualmente per i suoi ingegneri di sviluppo? Burkhard Vogel: Oltre al processo di innovazione continua per l'ottimizzazione dei componenti centrali delle prestazioni dei rotori, della camera di taglio e dei sistemi di alimentazione e scarico, è stato possibile sviluppare utili funzioni dell'Industria 4.0 per i nostri granulatori. di enorme importanza, soprattutto negli ultimi tre o quattro anni. Questo vale per la serie con la serie di granulatori piccoli e compatti accanto alla pressa, nonché per i granulatori centrali grandi e per i granulatori in ingresso. Quale pensi sia il fattore decisivo qui? Vogel: Sia che si consideri l'industria automobilistica ei suoi fornitori, la produzione di materiali di imballaggio o il vasto settore dei prodotti di consumo, in tutti i settori il desiderio di un'ulteriore automatizzazione sta spingendo la digitalizzazione dei processi di produzione. La realizzazione di strutture secondo gli standard dell'Industria 4.0 non si ferma ai settori del condizionamento dei materiali e della tecnologia di granulazione. I nostri ingegneri lo hanno riconosciuto diversi anni fa, quindi siamo già stati in grado di accumulare un notevole know-how in questo settore e ora siamo in grado di dotare i nostri granulatori RotoSchneider di una serie di informazioni intelligenti e funzioni di comunicazione.

Queste funzionalità dell'Industria 4.0 sono nel frattempo parte dell'attrezzatura standard dei granulatori? Vogel: Non in tutti i casi. La funzionalità Industry 4.0 è al centro dell'attenzione di un cliente solo quando desidera integrare la tecnologia di granulazione nei suoi processi principalmente automatizzati di lavorazione delle materie plastiche. Quando ciò si verifica, l'integrazione della tecnologia dell'informazione e della comunicazione dei granulatori nell'infrastruttura tecnologica di produzione gioca un ruolo centrale, in modo che la loro efficienza e disponibilità possano essere garantite anche a livello digitale. Puoi essere più specifico su questo aspetto? Vogel: Immagina un trasformatore di materie plastiche con l'intenzione di integrare uno o più dei nostri granulatori centrali o accanto alla pressa nel suo flusso di materiale e nei processi di produzione automatizzati utilizzando nastri trasportatori, dispositivi di inclinazione, stazioni di riempimento e altri sistemi periferici, in al fine di restituire residui e rifiuti alla produzione tramite un circuito di riciclaggio in modo da risparmiare risorse. . Come parte di un tale progetto, varie funzionalità di Industria 4.0 nei nostri granulatori possono fornire servizi preziosi. Questo perché non solo supporta l'ottimizzazione continua del sistema, ma serve anche la garanzia della qualità, consente il monitoraggio che accompagna il processo e può migliorare in modo significativo la disponibilità di una linea di produzione. Di quali funzioni Industry 4.0 dovrebbe comunque essere dotato un granulatore? Vogel: Questo viene deciso in base ai requisiti concreti di un progetto e agli obiettivi del cliente. Molte cose sono ora fattibili perché utilizziamo numerose possibilità di sensori moderni e tecnologia di interfaccia, nonché una gamma di sistemi bus di campo consolidati. In questo modo molti importanti dati di processo e macchina possono essere sfruttati, documentati, elaborati, visualizzati e valutati. Hai un esempio illustrativo di questo? Vogel: Se lo scambio di segnali tra il granulatore e la linea di produzione è configurato, tutti gli stati, le azioni e gli eventi di errore possono essere registrati e assegnati. Sulla base di ciò, le situazioni critiche possono essere segnalate con livelli di allerta definiti al sistema di controllo della produzione di livello superiore, che quindi avvia opportune misure di contrasto e correttive in una fase iniziale. Inoltre, è possibile registrare tutti i parametri prestazionali rilevanti per la produzione e le cifre chiave del materiale di un granulatore - come la produttività o la qualità del materiale macinato - e inviarli ai Dati operativi a cquisition o Major Diagnostic Category sys - tempistiche del trasformatore di materie plastiche per un'ulteriore valutazione. Ciò vale anche per i tempi di esecuzione, il consumo di energia, i picchi di prestazioni e molti altri parametri derivanti dal funzionamento dei granulatori. Possiamo anche organizzare che tutti i messaggi di sistema vengano comunicati al computer host e archiviati lì per l'analisi e la documentazione. . Tutto ciò crea la massima trasparenza sulle prestazioni di un sistema automatizzato. Quindi il gestore dell'impianto riceve anche dati sull'implementazione di importanti miglioramenti di processo e di qualità? Vogel: Esatto. Anche perché parte del materiale dati elaborato tramite lo scambio di segnali tra la linea di produzione e l'impianto di granulazione è disponibile anche per le funzioni di Industria 4.0, che abilitano un cosiddetto Monitoraggio Predittivo e aumentano la disponibilità dell'impianto. Ad esempio, molte delle informazioni raccolte possono essere preparate per la manutenzione predittiva e quindi recuperate dallo strumento di manutenzione remota Getecha. A tal fine, i granulatori possono essere collegati e integrati nell'infrastruttura MRO del cliente. La conoscenza ottenuta da questo confluisce anche nel catalogo di risoluzione dei problemi del "manuale" integrato dei granulatori Getecha. Il sistema di controllo principale della macchina di produzione può quindi visualizzare queste informazioni all'operatore. Su quali progetti specifici di industria 4.0 sta attualmente lavorando Getecha? Vogel: Beh, questi sono progetti in corso con i clienti e non posso rivelare molto su di loro. Ma posso dirti che sia che si tratti di scarti dell'estrusione di fogli di polipropilene spessi, parti difettose della termoformatura di capsule di caffè o bordi della produzione di film - in molti luoghi i granulatori Getecha con funzioni Industria 4.0 sono ora una parte consolidata delle linee di produzione. La digitalizzazione, oltre alla selezione di rotori, azionamenti, tramogge e molti altri componenti appropriati, è ora un fattore importante nella progettazione orientata al cliente dei nostri granulatori. . e ci aspettiamo fermamente che questo argomento continuerà ad acquisire importanza in futuro

KEPT MACHINE è fornitore professionale per la linea di produzione nel campo dell'industria dell'estrusione di plastica.

Aiutiamo la fabbrica del cliente a migliorare la produzione e il prodotto dell'estrusore in pvc.


Tempo post: 2021-03-04